Una lastra innovativa

Chi come Promat si occupa quotidianamente di protezione passiva all’incendio non potrà non essere d’accordo con l’affermazione che il fuoco è un fenomeno complesso e che deve essere affrontato da veri professionisti che conoscono a fondo tutte le problematiche connesse. Non è un caso che uno degli slogan di Promat sia: Fire is Complex! 

Ogni giorno professionisti, imprese e posatori sono chiamati a risolvere questioni più o meno complicate relative alla resistenza al fuocoDa oltre 50 anni Promat, riconosciuto leader mondiale nella protezione passiva all’incendio, risponde con competenza e professionalità, e con un know how senza paragoni, a tutte le esigenze dei mercati nazionali ed internazionali con una gamma completa di prodotti che comprendono lastre in calcio silicato per le più svariate applicazioni e performance, pitture intumescenti, intonaci isolanti, barriere passive e vetri antincendio

La realtà dei cantieri e dei progetti, dai più semplici ai più complessi, insegna che per la risoluzione di un problema può non esistere una sola soluzione, ma, in base alle differenti esigenze, si possono proporre sempre diverse alternative purché la sicurezza sia garantita in ogni caso. 

Esistono problemi più complessi, che richiedono quindi soluzioni articolate in grado di garantire le prestazioni in situazioni difficili, e problemi meno complicati, dove una soluzione più standard può essere ugualmente efficace: riconoscere questa differenza è uno dei compiti più difficili del professionista antincendio, che deve così scegliere la soluzione più adatta al proprio caso specifico, tenendo conto, non solo delle condizioni al contorno, ma anche dell’effettiva complessità del sistema

Esattamente in quest’ottica, grazie anche alle innumerevoli sinergie che offre Etex, uno dei più importanti gruppi mondiali per la produzione di lastre per l’edilizia industrializzata, Promat propone oggi al mercato una nuova lastra denominata PROMATECT®-XG!

 

Produzione e documentazione

Grazie all’esclusiva formulazione della lastra, composta da minerali di gesso naturale, silicato di calcio, speciali additivi ed addensanti, unita alla particolare tecnologia di produzione che combina le esperienze di diverse società del Gruppo Etex, Promat è riuscita a produrre in Italia una lastra duttile, di facile lavorazione in cantiere, senza fibre superficiali e con elevate performance all’interno dei “campi di diretta applicazione” dei relativi test al fuoco. 

PROMATECT®-XG è una lastra realizzata grazie ad una piattaforma tecnologica chiamata PROMAX®, di esclusiva proprietà Etex, che ha permesso di assemblare un minerale a base di solfato di calcio con cristalli di silicato di calcio della migliore qualità ed altri elementi inorganici, ottenendo un prodotto ad altissima stabilità, con caratteristiche davvero uniche nel suo genere. 

Scarica la Scheda tecnica

PROMATECT®-XG, è amica dell’ambiente fin dal momento della sua produzione, che richiede un limitato consumo di energia e consente l’utilizzo di oltre il 25% di prodotti da riciclo; è realizzata in regime di qualità costante, in una moderna linea di produzione, sotto il costante controllo dei tecnici Promat. Il silicato di calcio è sintetizzato in un recente impianto costruito in Italia (in modo da limitare il consumo di energia e la produzione di CO2 dovuta ai trasporti), all’interno di uno stabilimento in possesso delle certificazioni ISO 9000, ISO 14000 e ISO 18000. 


              
Scarica la Brochure PROMATECT®-XG.