PROMATECT®-LS

Vantaggi e Benefici

  • Leggerezza

  • Elevata stabilità meccanica

  • Marcatura CE per la resistenza al fuoco

  • Durabilità di 25 anni

Calcio silicato a bassa densità

Lastre a base di silicato.

Composizione: calcio silicato e additivi selezionati

Le loro proprietà principali sono: leggerezza, stabilità in caso di incendio, incombustibilità (classe A1 secondo le Euroclassi), possibilità di ottenerle in spessori elevati e resistenza all'umidità.

PROMATECT®-LS dispone di marcatura CE ETA 11/0039; dichiarazione di Prestazione (DoP) scaricabile su https://www.promat-ce.eu/en


Prodotti correlati

  • PROMATECT®-L
  • PROMATECT®-L500
Applicazioni e Vantaggi
< #Back#

PROMATECT-LS è stata sviluppata per:

- la riqualifica antincendio di condotte metalliche di ventilazione

- la realizzazione di condotte autoportanti di ventilazione resistenti al fuoco

PROMATECT-LS è stata sviluppata per:

- la riqualifica antincendio di condotte metalliche di ventilazione

- la realizzazione di condotte autoportanti di ventilazione resistenti al fuoco

Dati Tecnici
< #Back#

Massa volumica

ca. 480 Kg/m3

Dimensioni

1200 x 2500 mm

Spessori disponibili

30, 35, 40, 45, 50 mm

Tolleranza in larghezza delle lastre

± 3 mm

Tolleranza in spessore delle lastre

± 0,5 mm

Modulo di elasticità

750 N/mm2

Resistenza alla trazione

1.1 N/mm2

Resistenza alla compressione

4,5 N/mm2 (10%)

Maggiori dettagli consultando la Scheda tecnica scaricabile dall'area Documenti.


Massa volumica

ca. 480 Kg/m3

Dimensioni

1200 x 2500 mm

Spessori disponibili

30, 35, 40, 45, 50 mm

Tolleranza in larghezza delle lastre

± 3 mm

Tolleranza in spessore delle lastre

± 0,5 mm

Modulo di elasticità

750 N/mm2

Resistenza alla trazione

1.1 N/mm2

Resistenza alla compressione

4,5 N/mm2 (10%)

Maggiori dettagli consultando la Scheda tecnica scaricabile dall'area Documenti.


Trasporto e Stoccaggio
< #Back#

Le lastre PROMATECT® devono essere poste su supporto piano al momento del trasporto e dello stoccaggio. Al momento del trasporto devono almeno essere protette da un telone. Lo stoccaggio dovrà aver luogo in spazio coperto ben ventilato.

Le lastre PROMATECT® devono essere poste su supporto piano al momento del trasporto e dello stoccaggio. Al momento del trasporto devono almeno essere protette da un telone. Lo stoccaggio dovrà aver luogo in spazio coperto ben ventilato.

Trattamento e Finitura
< #Back#

In molti casi, anche per motivi estetici è necessaria un’ulteriore finitura della superficie o dei giunti nelle costruzioni realizzate con lastre PROMATECT®. Per semplificare questa operazione e renderla efficace ed economica, Promat ha messo a punto un certo numero di procedure che permettono di ottenere un risultato perfetto. Le lastre PROMATECT® possono essere infatti facilmente pitturate, tinteggiate o tappezzate mediante un pretrattamento di fondo con tempo di essicazione di 24h ca. 

In molti casi, anche per motivi estetici è necessaria un’ulteriore finitura della superficie o dei giunti nelle costruzioni realizzate con lastre PROMATECT®. Per semplificare questa operazione e renderla efficace ed economica, Promat ha messo a punto un certo numero di procedure che permettono di ottenere un risultato perfetto. Le lastre PROMATECT® possono essere infatti facilmente pitturate, tinteggiate o tappezzate mediante un pretrattamento di fondo con tempo di essicazione di 24h ca. 

Uso in Sicurezza
< #Back#

Prima di utilizzare il materiale, consultare la Scheda di Sicurezza scaricabile su https://www.promat-ce.eu/en

Prima di utilizzare il materiale, consultare la Scheda di Sicurezza scaricabile su https://www.promat-ce.eu/en

Documenti
< #Back#

Rapporti di Classificazione

EN 1366-1-8

EN 1366-5

  • PK2-13-08-901-C-0 - PROMATECT LS - PROMATECT 200 - EN1366-5

Schede Tecniche

Lastre

Rapporti di Classificazione

EN 1366-1-8

EN 1366-5

  • PK2-13-08-901-C-0 - PROMATECT LS - PROMATECT 200 - EN1366-5

Schede Tecniche

Lastre