PROMAFOAM®-C

Vantaggi e Benefici

PROMAFOAM®-C si consuma lentamente durante l’esposizione all’incendio mantenendo tenuta ed isolamento in funzione dello spessore e delle dimensioni del giunto o del varco.

Schiuma poliuretanica

PROMAFOAM®-C è una schiuma a base poliuretanica adatta alla sigillatura di sistemi resistenti al fuoco quali giunti, aperture, piccoli varchi fra muratura ed elemento di chiusura.

La schiuma PROMAFOAM®-C è una barriera al fuoco che impedisce o rallenta il passaggio di fiamme, calore, fumi freddi e caldi.

Prodotti correlati


Applicazioni e Vantaggi
< #Back#

Applicazioni:
PROMAFOAM®C è principalmente usata nel montaggio di porte tagliafuoco per chiudere gli spazi fra il telaio e la muratura. Può essere inoltre utilizzata per la chiusura di attraversamenti tecnici o per l’isolamento di scatole di derivazioni e portafrutti. (In caso di applicazioni particolari, consultare il nostro Ufficio Tecnico).

Vantaggi:

  • Rallenta il passaggio di fiamme
  • Si consuma lentamente durante l’esposizione all’incendio
  • Mantiene tenuta ed isolamento in funzione dello spessore e delle dimensioni del giunto o del varco.

Applicazioni:
PROMAFOAM®C è principalmente usata nel montaggio di porte tagliafuoco per chiudere gli spazi fra il telaio e la muratura. Può essere inoltre utilizzata per la chiusura di attraversamenti tecnici o per l’isolamento di scatole di derivazioni e portafrutti. (In caso di applicazioni particolari, consultare il nostro Ufficio Tecnico).

Vantaggi:

  • Rallenta il passaggio di fiamme
  • Si consuma lentamente durante l’esposizione all’incendio
  • Mantiene tenuta ed isolamento in funzione dello spessore e delle dimensioni del giunto o del varco.
Dati Tecnici
< #Back#

Massa volumica

ca. 875 Kg/m3

Dimensioni

1200 x 2500 mm

Spessori disponibili

8, 9, 10, 15, 18, 20, 25 mm

Tolleranza in larghezza delle lastre

± 3 mm

Tolleranza in spessore delle lastre

± 0,5 mm

Modulo di elasticità longitudinale

2500 N/mm2

Modulo di elasticità trasversale

2700 N/mm2

Resistenza alla compressione

9,0 N/mm2 (ca. 10%)

Maggiori dettagli consultando la Scheda tecnica scaricabile dall'area Documenti.

Massa volumica

ca. 875 Kg/m3

Dimensioni

1200 x 2500 mm

Spessori disponibili

8, 9, 10, 15, 18, 20, 25 mm

Tolleranza in larghezza delle lastre

± 3 mm

Tolleranza in spessore delle lastre

± 0,5 mm

Modulo di elasticità longitudinale

2500 N/mm2

Modulo di elasticità trasversale

2700 N/mm2

Resistenza alla compressione

9,0 N/mm2 (ca. 10%)

Maggiori dettagli consultando la Scheda tecnica scaricabile dall'area Documenti.

Trasporto e Stoccaggio
< #Back#

Le lastre PROMATECT® devono essere poste su supporto piano al momento del trasporto e dello stoccaggio. Al momento del trasporto devono almeno essere protette da un telone. Lo stoccaggio dovrà aver luogo in spazio coperto ben ventilato.

Le lastre PROMATECT® devono essere poste su supporto piano al momento del trasporto e dello stoccaggio. Al momento del trasporto devono almeno essere protette da un telone. Lo stoccaggio dovrà aver luogo in spazio coperto ben ventilato.

Trattamento e Finitura
< #Back#

In molti casi, anche per motivi estetici è necessaria un’ulteriore finitura della superficie o dei giunti nelle costruzioni realizzate con lastre PROMATECT®. Per semplificare questa operazione e renderla efficace ed economica, Promat ha messo a punto un certo numero di procedure che permettono di ottenere un risultato perfetto. Le lastre PROMATECT® possono essere infatti facilmente pitturate, tinteggiate o tappezzate mediante un pretrattamento di fondo con tempo di essicazione di 24h ca. 

Alcune delle lastre PROMATECT® possono anche fare da supporto ad una pavimentazione in alcune applicazioni specifiche.

Maggiori informazioni su trattamenti, finiture e lavorazioni particolari potranno essere riscontrabili a pag. 30 del nostro "Manuale di Base".

In molti casi, anche per motivi estetici è necessaria un’ulteriore finitura della superficie o dei giunti nelle costruzioni realizzate con lastre PROMATECT®. Per semplificare questa operazione e renderla efficace ed economica, Promat ha messo a punto un certo numero di procedure che permettono di ottenere un risultato perfetto. Le lastre PROMATECT® possono essere infatti facilmente pitturate, tinteggiate o tappezzate mediante un pretrattamento di fondo con tempo di essicazione di 24h ca. 

Alcune delle lastre PROMATECT® possono anche fare da supporto ad una pavimentazione in alcune applicazioni specifiche.

Maggiori informazioni su trattamenti, finiture e lavorazioni particolari potranno essere riscontrabili a pag. 30 del nostro "Manuale di Base".

Uso in Sicurezza
< #Back#

Prima di utilizzare il materiale, consultare la Scheda di Sicurezza scaricabile dall'area Documenti.

Prima di utilizzare il materiale, consultare la Scheda di Sicurezza scaricabile dall'area Documenti.

Documenti
< #Back#

Rapporti di Classificazione

EN 1366-4

  • 1564T08-5_EN1366-4 - PROMAFOAM C solaio
  • 1369T07-5_EN1366-4 - PROMAFOAM C parete

Schede Tecniche

Barriere passive

Listino Prezzi

Listino Prezzi

  • Listino Prezzi 2015: Lastre - Barriere Passive - Accessori
  • Condizioni Generali di Vendita 2016 #DownloadLabel# Invia
  • Listino Prezzi 2016. Lastre antincendio, pitture, intonaci e sistemi di sigillatura.

Manuali e Brochure

Rapporti di Classificazione

EN 1366-4

  • 1564T08-5_EN1366-4 - PROMAFOAM C solaio
  • 1369T07-5_EN1366-4 - PROMAFOAM C parete

Schede Tecniche

Barriere passive

Listino Prezzi

Listino Prezzi

  • Listino Prezzi 2015: Lastre - Barriere Passive - Accessori
  • Condizioni Generali di Vendita 2016 #DownloadLabel# Invia
  • Listino Prezzi 2016. Lastre antincendio, pitture, intonaci e sistemi di sigillatura.

Manuali e Brochure